CINECLUB INTERNAZIONALE VIDEO ON DEMAND

THE PARADE-LA SFILATA di Srdjan Dragojevic

THE PARADE-LA SFILATA di Srdjan Dragojevic

Commedia sull'omofobia, vincitore del Premio del Pubblico di Panorama del Festival di Berlino 2012. Vincitore del Premio del Pubblico al Festival GLBT di Torino 2012. Vincitore del Premio Amore e Psiche al MEDFILMFESTIVAL di Roma 2012. Campione d'incassi in Serbia, Croazia, Montengero, Bosnia e Macedonia.

Guarda il film Leggi la scheda
AMORE, FURTI E ALTRI GUAI di Muayad Alayan

AMORE, FURTI E ALTRI GUAI di Muayad Alayan

Amore, furti e altri guai di Muayad Alayan. Opera prima palestinese, coraggiosa e divertente. Ha partecipato alla sezione Panorama del Festival di Berlino 2015. Storia di un ladro d’auto, Mousa, e delle sue rocambolesche, umane e comiche vicende, che si incrociano con il destino di un soldato israeliano di basso rango. Mousa sogna di andare in Europa, in Italia, a giocare nella Fiorentina, di fuggire con la donna che ama e con la sua bambina, ma per realizzare questo sogno, smettere di rubare auto e fuggire dalla Palestina deve....

Guarda il film Leggi la scheda
FIGLIO DI NESSUNO di Vuk Rsumovic

FIGLIO DI NESSUNO di Vuk Rsumovic

FIGLIO DI NESSUNO, l'acclamatissimo film serbo vincitore del Premio del Pubblico Rarovideo e del Premio Fipresci Fedeora alla Settimana della Critica della Mostra del Cinema di Venezia 2014. Opera prima di Vuk Rsumovic, e egregiamente interpretato dal quindicenne Denis Muric, il film racconta le vicende di u bambino cresciuto tra i lupi nei boschi della Bosnia e poi pian piano e a fatica rieducato alla "civiltà" a Belgrado. Il film narra le vicende pedagogiche, l'educazione sentimentale e la prima maturità di questo bambino e poi ragazzo. Oltre a Venezia il film ha raccolto premi in tutto il mondo. Il tema narrativo del film è lo stesso di IL RAGAZZO SELVAGGIO, il celebre film di Fracois Truffaut.

Guarda il film Leggi la scheda
DALL’ALTRA PARTE di Zrinko Ogresta

DALL’ALTRA PARTE di Zrinko Ogresta

DALL’ALTRA PARTE (ON THE OTHER SIDE) di Zrinko Ogresta, vincitore della Menzione Speciale Europa Cinemas al Festival di Berlino 2016, di numerosi premi al Festival di Belgrado 2016 e al Festival di Pola 2016, ha partecipato al Festival di Trieste 2017 in Concorso Internazionale. E’ una storia di perdono, di amore, di compassione, di svelamenti intimi, di scoperta degli altri e di se stessi. Una storia tesa e commovente. E’ una storia intepretata da due grandi attori Lazar Ristovski e Ksenija Marinkovic.

Guarda il film Leggi la scheda
APPENA APRO GLI OCCHI di Leyla Bouzid

APPENA APRO GLI OCCHI di Leyla Bouzid

Il film vincitore del Premio del Pubblico e del Label Europa Cinema alle Giornate degli Autori della Mostra del Cinema di Venezia 2015. Un film opera prima di Leyla Bouzid, sulla conquista della libertà da parte di un gruppo musicale giovanile in Tunisia alla vigilia della rivoluzione.

Guarda il film Leggi la scheda
ERA MEGLIO DOMANI di Hinde Boujemaa

ERA MEGLIO DOMANI di Hinde Boujemaa

"Era meglio domani", il film documentario sulla rivoluzione tunisina. Seguendo una donna per le strade di Tunisi, la regista Hinde Boujemaa realizza un film che ha molta narratività ed emotività. Presentato in Selezione Ufficiale Fuori Concorso alla Mostra del Cinema di Venezia del 2012 ha ottenuto premi e riconoscimenti in giro per il mondo.

Guarda il film Leggi la scheda
PELO MALO di Mariana Rondon

PELO MALO di Mariana Rondon

Pelo Malo di Mariana Rondon, è il film vincitore del Festival di san Sebastian 2013 e del Premio alla migliore sceneggiatura e alla migliore attrice protagonista al Torino Film Festival 2013. E' la storia di un ragazzo nero in Venezuela, nel periodo della malattia di Chavez, e della sua mamma, in una storia tra cattiveria e amore, razzismo e integrazione, disoccupazione e violenza, determinazione femminile e maschilismo.

Guarda il film Leggi la scheda
LES OGRES di Lea Fehner

LES OGRES di Lea Fehner

Les Ogres, il film di Lea Fehner, vincitore del Premio del Pubblico al Festival di Rotterdam e al Festival di Pesaro 2016 e del Premio Lino Micciché quale miglior film del Festival di Pesaro 2016. Candidato a tre Premi Lumiere per i film francofoni 2016. La compagnia Davai Theatre è una compagnia di girovaghi. Sono degli orchi (les ogres), dei giganti e hanno mangiato chilometri. L’imminente arrivo di un bambino e il ritorno di un ex amante fanno rivivere le ferite che si pensava fossero ormai dimenticate. E allora...che la festa cominci.

Guarda il film Leggi la scheda
    info@cineclubinternazionale.eu

    Powered by